home stalkerteatro officine caos residenza stagione festival produzioni contatti crew archivio




La Compagnia Stalker Teatro è attiva professionalmente dagli anni '70 nel campo della performance art ed è riconosciuta dal Dipartimento dello Spettacolo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali; sviluppa la propria ricerca nel rapporto tra performance e arti visive, producendo spettacoli ed eventi performativi partecipati, con una forte vocazione sociale, che spesso prevedono il coinvolgimento diretto degli spettatori e che ogni anno attraversano le più prestigiose location e festival internazionali europei.
Negli anni ’90, ospite per cinque anni a Cittadellarte, ha sviluppato importanti progetti con Michelangelo Pistoletto in Italia e in Europa presso festival, teatri, università, e musei d'arte contemporanea.
Stalker Teatro opera principalmente a Torino, dove ha creato in intesa con la Città di Torino e la Regione Piemonte, le Officine per lo Spettacolo e l'Arte Contemporanea "Caos" e dove svolge un programma articolato di "Residenza Multidisciplinare".
Nell’agosto del 2009 la compagnia Stalker Teatro riceve, per la sezione teatro, il premio nazionale “Franco Enriquez”. Nel 2014 il premio ANCT (Associazione Nazionale Critici Teatro) – “Teatri delle Diversità” (rivista europea).

..................

stalkerteatro europe tour 2016|2017
Mercat de las Flors (Barcelona SP)
Passage Festival (Helsingors DK)
Spoffin Festival (Amersfoort NL)
Imaginarius International Festival (Porto PT)
Greenwich + Docklands Int. Festival (London UK)
Hat Fair Int. Festival (Winchester UK)
The Spring Arts Festival (Lugano CH)
Mirabilia Int. Festival (Fossano IT)

..................

awards
Winner international call 2016 Spoffin Off (Amersfoort NL)
Shortlisted for international call 2017 Be Festival (Birmingham UK)
"Teatri delle Diversità - Community Theatre" award ANCT 2014 (Volterra IT)
"Franco Enriquez - Social Commitment" award 2009 (Ancona IT)

...................

about us
THE HERALD Glasgow, (N. Cooper)
“[...] director Gabriele Boccacini have achieved what a million town planners have walled-in and made impossible, liberating hearts and minds by giving them space. In ana ideal world, it would always be thus”

CHALON DANS LA RUE, Chalon (Anne Proust)
“[...] Se poser, regarder, écouter, respirer… Se laisser porter par le très beau spectacle que Stalker Teatro propose dans la cour de la maison des associations … Voilà un instant magique”

LA PROVENCE Avignon, (C. Dehoux)
“[...] Au fil du spectacle, le public est conduit dans différents lieux à l’extérieur puis à l’intérieur de l’Université: il “vogue” de surprise en surprise. Si le spectateur participe activement au spectacle, il n’y est pas contraint et forcé mais invité avec délicatesse. Une interprétation déroutante”

curriculum stalker teatro
trasparenza (dg n.91 / legge 7/10/2013 n.112)